Digital signage multiutente e multiruolo

Abbiamo discusso in più articoli su una delle caratteristiche peculiari di Web Signage, ovvero di essere una soluzione di digital signage distribuita. Questo consente l’erogazione in ambito Internet, sia per il coordinamento dei player che per la gestione delle risorse e dei contenuti. Non vi sono praticamente limiti infrastrutturali, e di conseguenza sul numero di player che è possibile gestire. Una cosa però di cui non abbiamo parlato spesso in questo blog è la possibilità per la piattaforma di essere utilizzata contemporaneamente da più utenti (multiutente) ognuno con diversi livelli di autorizzazione (multiruolo). 

multiruolo07

 

Ma vediamo nel dettaglio come si realizza questa molteplicità d’uso e d’azione, e come sia possibile gestire diversi flussi di lavoro basati su processi organizzativi coerenti, in grado di realizzare un’efficiente catena di produzione di contenuti, sia all’interno di una singola organizzazione che su molteplici diramazioni interaziendali.  Continua a leggere

Realizzare un template per il digital signage in grado di leggere dati XML

Come realizzare un Flash da utilizzare come base per un template per Web Signage in grado di leggere dati in formato XML

In questa mini guida affronteremo il tema del’integrazione di dati in formato XML in un file Flash e come sia possibile derivare da esso un template per Web Signage in grado di valorizzare dinamicamente dei campi basati su questa fonte di dati esterna. Le applicazioni nell’ambito del digital signage sono molteplici. Una fra tutte la possibilità di realizzare cataloghi che rappresentino prodotti, immagini, offerte, etc, ricavando le informazioni direttamente da un CMS o da un gestionale preesistente in grado di generare dati in formato XML.

Per iniziare esaminiamo velocemente la struttura di un file XML:

<?xml version="1.0" encoding="UTF-8" ?>
 <websignage>
    <item>
        <name>Nome Oggetto</name>
        <description>Descrizione Oggetto.</description>
        <image>http://Percorso immagine oggetto</image>
    </item>
     <item>
        <name>Nome Oggetto2</name>
        <description>Descrizione Oggetto2.</description>
        <image>http://Percorso immgine oggetto2</image>
    </item>
</websignage>

Continua a leggere

Immagini e movie dinamici in un template per il digital signage

In questo articolo proseguiamo la serie delle mini guide relative alla creazione di template personalizzati per la piattaforma di digital signage web signage. Parliamo quindi della creazione di un file flash .swf che potrà essere usato come base per realizzare un template personalizzato compatibile con il software Web Signage, grazie all’applicazione a corredo Web Signage Template Manager.

Come creare un campo oggetto grafico per un modello in Web Signage

Aprire Flash, nuovo documento, scegliere File Flash (ActionScript 2.0).  La versione attuale di Web Signage Template Manger, supporta solo i file flash con ActionScript 2.0.

Apri file flash

Continua a leggere

Testo dinamico in un template per il digital signage

Con questo articolo inauguriamo una serie di mini guide per realizzare dei template personalizzati di digital signage per la piattaforma Web Signage a partire da un file flash .swf.

Modelli per il digital signage con Web Signage

Un template per Web Signage è una struttura grafica di base (con estensione .wst) che permette di creare contenuti ad alto impatto grafico, con animazioni, suoni e filmati. La struttura di partenza di un modello corrisponde ad un flash movie (con estensione SWF), all’interno del quale è possibile prevedere degli elementi dinamici. Tali elementi possono essere:

  • Testi
  • Immagini
  • Ulteriori Flash movie
  • Connettori a video esterni in formato FLV
  • Connettori a fonti di dati esterne (XML)

In fase di produzione dei contenuti (all’interno della piattaforma Web Signage) una volta selezionato il modello di riferimento, sarà possibile personalizzare testi, immagini, video o interi cataloghi, semplicemente inserendo gli oggetti o i riferimenti desiderati, così da produrre un clip in grado di rappresentare un messaggio pubblicitario, informativo o integrare processi di automazione dei contenuti attraverso connessione verso sorgenti dati esterne.

processo-template
Continua a leggere

Costo di un sistema di Digital Signage, due modelli di implementazione a confronto.

Lo sviluppo di un progetto di digital signage può essere  un opportunità di business assolutamente innovativa e promettente. Chiunque ritenesse cimentarsi in una tale attività, a prescindere dal modello che intende sviluppare, deve pianificare un business plan quanto mai dettagliato, che preveda tutti i costi, diretti ed indiretti e che consenta di determinare il ritorno degli investimenti con una certa precisione.

In questo articolo ci limiteremo ad effettuare una riflessione sulla valutazione dei costi della piattaforma software di gestione di un network di digital signage. Immagineremo altresì che tutte le altre principali  voci di costo siano determinabili con una certa precisione. Parliamo in particolare dei Display, le location, gli impianti di rete,  tutti elementi con caratteristiche specifiche e determinabili a prescindere dal modello applicativo adottato.

Riguardo invece la piattaforma software e i relativi costi di gestione, molto dipende dai modelli pricing, differenti per le vaie soluzione offerte. Su questo concentreremo le nostre riflessioni.

Continua a leggere

I drivers Bluetooth nativi di Windows

In un precedente post, abbiamo presentato il software gratuito Bluetooth vCard. Questo programma si basa sulla stessa tecnologia con il quale il player di Web Signage utilizza le funzionalità per il Bluetooth di prossimità. Tali funzionalità sono compatibili solo con alcuni driver Bluetooth. Si vedano a tal proposito le specifiche del software Web Signage Player. Fortunatamente, a prescindere dal dispositivo Bluetooth utilizzato è possibile renderlo compatibile utilizzando i driver generici bluetooth di Windows. Per questo è necessaria una procedura che vi riportiamo passo passo. Continua a leggere