Architettura di Web Signage

Iniziamo la serie di articoli tecnici su Web Signage partendo dall’analisi dell’architettura, dei termini e definizioni dei componenti e dal criterio di produzione dei contenuti multimediali a partire dal concetto di template basato su Flash.

Architettura

Web Signage si basa sulla seguente architettura:

 architettura-websignage

  • I Server presso il Data Center eseguono il software server ed ospitano il database per la gestione ed archiviazione centralizzata dei dati relativi al network di Web Signage
  • Il Player è un PC con sistema operativo Windows, all’interno del quale è installato il software per la esecuzione dei contenuti. Il player è a sua volta connesso ad uno o più display
  • Il display è un Video/TV/Monitor connesso ad un player o integrato in esso
  • Il Software server è l’applicativo che consente la produzione, gestione e diffusione dei contenuti (playlist) verso i player remoti ed i relativi display
  • Il Software player è l’applicativo che si occupa di sincronizzare i contenuti e le configurazioni con il software server, quindi eseguire le playlist, visualizzare i contenuti attraverso un display e nel caso sia previsto anche via bluetooth su dispositivi mobili.
  • La Playlist è la scaletta di esecuzione di clip predefiniti per un determinato arco temporale, player o gruppo di essi
  • Clip è il contenuto multimediale realizzato con Web Signage a partire da un modello predefinito

Produzione dei contenuti

Il processo di produzione dei contenuti per Web Signage, si base sul concetto di modello. A seconda del modello selezionato, sarà possibile realizzare con estrema semplicità, durante la fase di produzione, clip dai contenuti dinamici. La possibilità di sviluppare modelli personalizzati consente quindi di progettare strutture informative complesse ed altamente personalizzabili. L’utilizzo della tecnologia di Adobe Flash, alla base della tecnologia di Web Signage, insieme agli strumenti di analisi, test e conversione dedicati agli sviluppatori, rende semplice ed immediata la implementazione di modelli compatibili con Web Signage. Questa possibilità apre molte opportunità per creativi, web designer e sviluppatori per ampie personalizzazioni e lo sviluppo di progetti di comunicazione e di automazione evoluti grazie al beneficio immediato dalla conoscenza da uno degli strumenti di authoring multimediale più diffusi. Altresì, per gli operatori deputati alla personalizzazione dei contenuti, la produzione di clip sarà una operazione estremamente semplice trattandosi di valorizzare i campi messi a disposizione dal modello di riferimento.

processo-produzione

Sviluppo template personalizzati

Un modello è una struttura grafica che permette di sviluppare contenuti ad alto impatto grafico, con animazioni, suoni e filmati. La struttura di partenza di un modello corrisponde ad un flash movie (con estensione SWF), all’interno del quale è possibile prevedere degli elementi dinamici. Tali elementi possono essere:

  • Testi
  • Immagini
  • Ulteriori Flash movie
  • Connessioni a Flash Video
  • Connettori a fonti di dati esterne (XML)

In fase di produzione, una volta selezionato il modello di riferimento, sarà possibile produrre dei contenuti personalizzati semplicemente inserendo gli oggetti o i riferimenti desiderati, così da produrre un clip in grado di rappresentare un messaggio pubblicitario, informativo o integrare processi di automazione dei contenuti attraverso connessione verso sorgenti dati esterne, utilizzando il formato XML. processo-template

8 thoughts on “Architettura di Web Signage

  1. Ciao a tutti,
    non ho una risposta 🙂 ma una domanda.
    E’ possibile utilizzare vetrine virtuali touchscreen?
    Mi riferisco ad una tecnologia di monitor virtuali, posizionati all’interno di una vetrina, che rendono touchscreen la stessa.
    Complimenti per il progetto e soprattutto per l’idea di far navigare il palinsesto attraverso internet.
    USIAMOLA STA RETE! 🙂

  2. Web Signage supporta l’interattività con il mouse. I dispositivi da te citati emulano di fatto il mouse, rendendo quindi qualunque clip interattiva sviluppata con Web Signage, compatibile con i diversi tipi di tracker.

  3. Se in un’area espositiva ci sono 10 display ognuno con il suo player, il software server riesce a dialogare con i player della rete interna per smistare i vari palinsesti a ciascuno di essi in maniera differenziata?

  4. Certamente si. A prescindere che i player si trovino in una rete interna o in qualunque parte del mondo, ogni player viene gestito come entità distinta dal sistema centralizzato, che ricordiamo, coordina le attività dei player, diffusione e pianificazione dei contenuti dal Data Center. La condizione è che i player possano accedere ad Internet, anche attraverso un gateway unico e condiviso, appunto come quello di una rete LAN. Segnaliamo un approfondimento sul modello di digital signage distribuito su cui si basa Web Signage.

  5. Un’altra domanda:
    dal momento che l’hardware su cui gira il player è presumibilmente online 7/7h24, è possibile avere nel player una sezione all’interno della quale gira un sito web?

  6. Se la domanda riguarda la possibilità di selezionare, tra gli elementi del palinsesto, un prototipo di browser che apre un indirizzo Web, quindi consentire la navigazione agli utenti, la risposta è che attualmente questa funzionalità è in fase di test. Sarà rilasciata nella prossima release. In questo caso il Browser è una versione semplificata, senza la possibilità di accedere direttamente alla barra degli indirizzi, e la pagina Web iniziale potrà dovrà essere predefinita.

  7. Se avessi la necessità di inserire semplicemente un messaggio (scorrevole) sopra ad una immagine video (proveniente da un decoder sat).. qual è il prodotto più indicato (ed abbordabile economicamente) che mi suggerite di utilizzare?

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...